Rimedi naturali

Afte in bocca? Ecco come trattarle naturalmente

 

 

 

Le afte sono piccole ferite che appaiono sulla parte interna delle labbra, guance, palato e lingua.

Oggi vi spieghiamo come trattare naturalmente afte e ulcere alla bocca.

 

 

Quello che c’è da sapere su afte e ulcere alla bocca

 

Le afte possono essere di colore bianco o giallo e formano un “cratere”, circondato da un anello rosso.

Sono molto dolorose ma non infettive.

Le afte e le ulcere alla bocca, sono più comuni nelle donne e possono verificarsi a qualsiasi età.

 

 

Le cause principali di questi piaghe sono:

  • difese immunitarie basse, derivanti  da malattie o carenze nutrizionali;
  • lesioni alla bocca causate da protesi, spazzolatura troppo dura, bruxismo, filo interdentale, etc.
  • cambiamenti ormonali (comune nelle donne durante il loro ciclo mestruale);
  • reazioni allergiche agli alimenti acidi come agrumi o condimenti;
  • intolleranza al glutine;
  • stress

 

Di solito le afte migliorano autonomamente, ma si può velocizzare il processo di guarigione con dei rimedi naturali.

Se dopo 3 settimane non c’è alcun miglioramento, è necessario consultare il medico.

 

 

 

I rimedi naturali per afte e ulcere della bocca

 

Miele

L’unica cosa che dovete fare è asciugare l’intera area interessata con un tovagliolo di carta e applicare qualche goccia di miele.

Tenete il miele a contatto con la ferita il più a lungo possibile.

La sua efficacia è dovuta alle proprietà antimicrobiche del miele.

Ripetere tante volte quanto necessario.

 

Salvia

Questa pianta è spesso usata nella medicina naturale su tutti i tipi di piaghe e ferite della pelle, tra cui le afte.

Useremo un infuso.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino secco di salvia;
  • 1 tazza di acqua

Far bollire l’acqua con la salvia per alcuni minuti.

Togliere dal fuoco e lasciate raffreddare per 10 minuti.

Utilizzate l’infuso ancora caldo,  come un collutorio, non bevetelo.

Ripetere più volte al giorno.

 

 

Acqua ossigenata

Diluire una parte di acqua ossigenata con due parti di acqua (può anche essere metà e metà).

Sciacquare la bocca  tre volte al giorno.

Questo rimedio può essere scomodo, ma funziona.

Alcune persone scelgono di utilizzare un tampone per applicare la miscela direttamente sulla piaga.

Può bruciare un po ‘, ma è davvero efficace.

 

Acqua salata

 

Questo rimedio può causare una  irritazione, ma funziona.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua;
  • 1 manciata di sale grosso

Indicazioni

Far bollire l’acqua con il sale fino alla dissoluzione.

Lasciare raffreddare e usarlo per sciacquare la bocca almeno 3 volte al giorno.

 

 

Aloe Vera

 

Sicura ed efficace, le molte proprietà dell’aloe vera ne fanno una pianta utile da tenere in casa.

In questo caso, per il trattamento delle afte, avrete bisogno di un gambo di aloe vera tagliata a metà sul lato lungo.

Applicare direttamente sull’ulcera  e lasciare agire per qualche minuto.

Questo rimedio lenisce e riduce il dolore all’istante.

 

Lievito di birra

Questo è un ottimo rimedio per trattare le ferite in quanto riduce la quantità di batteri in bocca.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di lievito di birra;
  • Un pò d’acqua

 

Mescolare i due ingredienti a formare una pasta.

Asciugare l’area interessata ed applicare.

Lasciare agire il più a lungo possibile, poi sciacquare con acqua tiepida.

 

 

Semi di pompelmo

 

È possibile trovare l’estratto  nei negozi di alimenti naturali oppure è possibile utilizzare direttamente i semi.

Il pompelmo è un frutto con grandi proprietà antisettiche  efficaci contro le ferite.

Ingredienti

  • Una manciata di semi di pompelmo;
  • 1 tazza di acqua

Fare un infuso con entrambi gli ingredienti e lasciate raffreddare, poi filtrare e bere.

Ripetere più volte al giorno.

Se si sceglie l’estratto, il dosaggio è di 6 gocce per 1/2 tazza di acqua calda.

 

 

Bicarbonato di sodio

E’ utilizzato come rimedio naturale da centinaia di anni a causa delle sue numerose proprietà benefiche, soprattutto per la sua capacità di combattere virus e batteri.

 

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • 1 tazza di acqua calda

 

Sciogliere il bicarbonato di sodio in acqua e utilizzare come collutorio, mantenendo la soluzione in bocca a lungo possibile.

Ripetere più volte al giorno.

 

Aceto di mele

 

Con proprietà simili al bicarbonato di sodio, può aiutare a guarire velocemente le afte.

Avrete un pò di bruciore, ma è normale.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto di sidro di mele;
  • ½ tazza di acqua calda

 

Mescolare gli ingredienti e usare come collutorio; ripetere il trattamento 2-3 volte al giorno fino a quando le afte scompariranno.

 

 

 

 

“Questo articolo vuole solo fornire un aiuto naturale e non sostituirsi al lavoro degli specialisti.

Consultate sempre il vostro medico.”

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi