Benessere e Salute

Complicazioni Della Chirurgia Plastica

 

La chirurgia plastica è ormai molto comune nel panorama estetico di tutto il mondo. Si dice infatti che sia praticamente democratizzata se non addirittura banalizzata. Tuttavia, nonostante questa tipologia di operazioni siano all’ordine del giorno per molti chirurghi, interventi di questo tipo rimangono comunque una scelta importante e possono anche comportare gravi complicazioni, sia fisiche che psicologiche. Attenzione, non si vogliono creare allarmismi, ma cerchiamo di capire quali sono i reali rischi della chirurgia estetica.

 

Partendo dal presupposto che un’operazione chirurgica, in generale, non è mai senza rischi, ecco quali potrebbero essere alcune di queste complicazioni:

 

– L’anestesia, generale o locale, comporta dei rischi che ti saranno elencati durante la visita preliminare. Le sue conseguenze variano sotto diversi aspetti: da una semplice eruzione cutanea al decesso.

 

– L’emorragia interna può sorgere anche per il minimo sforzo. Se il sanguinamento in questione non è eccessivo, si riassorbirà da solo; in casi differenti sarà il chirurgo a procedere attraverso un drenaggio. In caso di sanguinamenti esterni, invece, se la situazione non cambia con il passare del tempo, il chirurgo dovrà riaprire l’incisione.

 

– Un’infezione (in genere si manifesta pochi giorni dopo l’intervento).

 

– Tutti gli interventi chirurgici, come sappiamo, lasciano una cicatrice. La cicatrizzazione varia di persona in persona e le cicatrici potranno essere più o meno visibili.

 

Per quanto riguarda i rischi psicologici di un intervento, secondo una ricerca dell’Università di Laval, il fatto di avere impianti alle mammelle aumenta il tasso di suicidi del 73%. Il collegamento riguarda il fatto che molte donne ricorrono alla chirurgia estetica poiché sono spesso fragili e prive di autostima. I media di tutto il mondo poi impongono un modello femminile poco realistico e la donna in generale rimane delusa dai risultati degli interventi estetici. Non è una novità, infatti, che dopo l’operazione, il nuovo aspetto fisico turba completamente l’equilibrio psichico di chi ricorre alla chirurgia estetica. In conclusione c’è da considerare il rischio di dipendenza: molte donne ormai finiscono per moltiplicare gli interventi estetici a dismisura. Piu

 

Cosa fare dunque per prevenire i rischi, sia fisici che psicologici? Sicuramente il primo passo è accertarsi delle competenze del chirurgo che abbiamo scelto. Un consiglio utile, non solo in campo estetico, può essere quello di consultare più di un chirurgo, raccogliendo pareri diversi prima dell’intervento. E’ bene anche diffidare dai medici frettolosi e dalle pubblicità presenti sui giornali o in televisione (la pubblicità in campo medico è vietata!). Infine non accettare nessun intervento senza fare una prima visita preoperazione. Potete trovare ulteriori informazioni su Esteticapraga.

 

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi