Benessere e Salute

Consigli e trucchi per il trekking Inca in Perù

In questo post abbiamo condiviso alcuni dei dos don’t di Inca Trail.
Sappiamo tutti che non c’è modo migliore per vivere la cultura Inca che fare un trekking Inca. È l’unico modo per camminare attraverso il terreno sacro degli Inca e fare un’esperienza spirituale. Pianificando il vostro viaggio a Inca Trail, potrete vedere l’alba sul Machu Picchu Trail, il panorama più affascinante e mozzafiato.
Fare un viaggio di trekking a Inca Trail non è una cosa facile. Per renderlo senza problemi e senza stress, seguite questi consigli.
Fate: Pianificare tutto in anticipo
Dovete tenere presente che il Sentiero Inca è pieno quasi un anno. Questo significa che rimarrete delusi solo se vi presenterete a Cusco per prenotare un viaggio. Dovete pianificare il vostro viaggio in anticipo e prenotare tutto in anticipo, almeno 6 mesi.
Una delle cose più importanti da sapere è che avrete bisogno di permessi. Il governo peruviano rilascia i permessi a gennaio di ogni anno. Essendo molto richiesti, si esauriscono rapidamente. È meglio contattare un buon tour operator per ottenere il permesso e pianificare il viaggio. In questo modo, vi assicurerete che non ci siano problemi e potrete godervi il vostro viaggio.
Volete pianificare il vostro viaggio a Inca Trail?
Non: Pensate che sarà facile
Questo è un errore comune fatto da molte persone. Il trekking inca sarà estremamente difficile per tutti. Il primo giorno è facile perché sarete ben riposati. Il secondo giorno è impegnativo in quanto si andrà in collina per la maggior parte della giornata.
Inoltre, il terzo giorno sarà il più duro e lungo. Questo perché andrete su e giù per la collina. Al quarto giorno sarete esausti. Dovreste essere ben riposati perché vi alzerete presto la mattina alle 3 per vedere l’alba da Inti Punku. Non preoccupatevi, questa è un’esperienza che capita una volta nella vita, ne varrà la pena. Avrete un enorme senso di realizzazione.
Fate: Portare l’attrezzatura appropriata
Anche se è possibile noleggiare l’attrezzatura da Cusco, è meglio portare la propria attrezzatura. Uno dei motivi è che sarà costoso e c’è la possibilità che tutto sia riservato. Gli articoli essenziali che vi serviranno sono inclusi:
– Buone scarpe da trekking
– Impermeabile (se siete in visita nella stagione delle piogge)
– Pantaloni (niente pantaloncini perché ci saranno le zanzare)
– Magliette e alcuni maglioni termici
– Sacchi a pelo
– Imbottiture per il sonno
– Cuscino piccolo
– Contenitori d’acqua
– Kit di pronto soccorso
– I vostri medicinali con le prescrizioni

Non farlo: Lascia la tua macchina fotografica
Sicuramente vorrete fotografare i siti, le viste e i nuovi amici. Quindi, avrete bisogno di una macchina fotografica. Assicuratevi di aver messo in valigia la macchina fotografica per catturare i momenti più belli.
Se siete alla ricerca di un buon tour operator, non c’è bisogno di guardare oltre. Evolution Treks Perù è un tour operator consigliato da un punto di vista etico. Abbiamo guide esperte e preparate che renderanno l’intera esperienza divertente e piacevole.

No Comments

Leave a Reply