Rimedi naturali

Gengivite. Ecco i migliori rimedi naturali

 

 

 

Se le gengive sanguinano ogni volta che ti lavi i denti, potrebbero essere i primi segni di una gengivite. 

Scopri come trattare la gengivite naturalmente nel seguente articolo.

I sintomi della gengivite sono il gonfiore e sanguinamento del tessuto gengivale causato dalla placca, una sostanza appiccicosa che è un prodotto del cibo che mangiamo.

Questa condizione può anche essere causata da scarsa igiene orale o da un eccesso di alcuni alimenti (come il caffè , per esempio).

La placca si trasforma in un composto che noi chiamiamo “tartaro”.

Questo processo produce tossine che irritano e erodono le gengive, provocando spazi tra i denti e le gengive e la formazione di “tasche” in cui l’infezione può verificarsi arrivando fino all’osso. Questo può allentare i denti e in extremis contribuire alla loro caduta.

 

 

Alcune cause delle gengiviti sono:

  • pulizia impropria dei denti, come l’utilizzo di uno spazzolino da denti duro; non lavarsi i denti dopo aver mangiato;
  • stress emotivo;
  • squilibri ormonali, come durante la gravidanza, l’adolescenza o ciclo mestruale;
  • carenze nutrizionali;
  • malattie come l’osteoporosi e il diabete;
  • Il consumo di alcuni farmaci e alimenti, come fluidificanti del sangue, antibiotici e anti-ipertensione, immunosoppressori o farmaci anti-epilessia.

 

 

Quali sono i migliori rimedi naturali per la gengivite?

 

  • Fate una miscela in parti uguali con perossido di idrogeno (acqua ossigenata) e bicarbonato di sodio, e spazzolare accuratamente con questa pasta. Il bicarbonato di sodio aiuta a rimuovere la placca e lucidare i denti.

 

  • Sciacquare la bocca con una miscela di acqua calda e un mezzo cucchiaino di sale ogni notte.

 

  • Strofinare le gengive più volte al giorno con i fichi che sono stati cotti nel latte o con il gel di aloe vera.

 

  • Fate un tè con un cucchiaino di foglie di menta secca , anice, rosmarino, e 3/4 di una tazza d’acqua. Far bollire la miscela per una decina di minuti, scolate, e sciacquate la bocca con il liquido una volta ogni ora.

 

  • Preparate un collutorio da utilizzare ogni mattina con una tazza di acqua e un cucchiaino di aceto di mele. 

 

  • Sciacquare la bocca con un tè a base di tre gocce di olio di lavanda e un cucchiaio di miele puro, diluito con acqua fredda o tiepida.

 

  • Fate una soluzione utilizzando una tazza di acqua calda e due gocce di mirra.  Utilizzala come collutorio dopo aver mangiato.

 

  • Mettere una manciata di foglie di salvia in una tazza di acqua bollente. Coprite e lasciate raffreddare, poi fate gargarismi con il liquido. Questa miscela ha effetti antisettici e anti-fungini che aiutano ad alleviare l’infiammazione delle gengive e mantenere i denti puliti.

 

 

 

 

CONCLUSIONI

Vi suggeriamo di utilizzare i rimedi proposti solo per qualche giorno. 

Consultate sempre il vostro dentista o igienista dentale.

 

 

 

 

“Questo articolo vuole solo fornire un aiuto naturale e non sostituirsi al lavoro degli specialisti.

Consultate sempre il vostro medico.”

 

 

 

 

 

 

 

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi