Benessere e Salute

La chirurgia plastica è una branca della chirurgia

 

La chirurgia plastica è una branca della chirurgia che riguarda la ricostruzione di diverse tipologie di tessuti (ad esempio cute, sottocute, fasce o muscoli) dell’organismo umano e/o la correzione di deformità a carico dei tessuti stessi sia da un punto di vista funzionale che estetico. La chirurgia plastica ha diverse diramazioni, tra le quali troviamo la chirurgia ricostruttiva (che si occupa proprio dell’ambito funzionale della ricostruzione dei tessuti) e la chirurgia estetica (che invece tratta l’ambito più propriamente estetico della ricostruzione dei tessuti). L’obiettivo della chirurgia plastica è dunque riparare difetti congeniti, cioè presenti dalla nascita, o acquisiti, magari causati da  interventi chirurgici passati, malattie, traumi o infortuni, così da ripristinare la funzione dei tessuti nel modo più vicino possibile alla normalità.

 

Ma qual è la figura professionale che si occupa della chirurgia plastica? Questa figura è ovviamente un medico, nello specifico il medico specializzato in chirurgia plastica che si occupa di diagnosticare e trattare tutte le condizioni patologiche di pertinenza è appunto il chirurgo plastico.

 

Le patologie più comuni nel campo della chirurgia plastica sono anomalie causate da difetti di nascita, come labbro leporino, palatoschisi o dita palmate, e  aree del corpo danneggiate da interventi chirurgici demolitivi come ad esempio mastectomie, neoplasie del viso, neoplasie cutanee. La chirurgia plastica però riguarda spesso anche ustioni gravi e/o traumi. Come dicevamo qualche riga sopra, dunque, la chirurgia plastica può essere attuata anche per ricostruire un tessuto del proprio organismo al fine di migliorarlo dal punto di vista estetico. In questo caso introduciamo il concetto di chirurgia estetica, che si occupa appunto di migliorare il proprio aspetto fisico che a tal proposito, è stata anche definita chirurgia cosmetica. In generale gli interventi possono riguardare il viso, nelle donne il seno, che permette l’ingrandimento (mastoplastica additiva), la riduzione (mastoplastica riduttiva) o il rassodamento del seno (mastopessi) o può avere un ruolo anche nel sesso maschile in caso di ginecomastia.

 

Chi contattare per intervenire con la chirurgia estetica? Uno dei migliori centri in Europa per ora si trova in Rep. Ceca e stiamo parlando di www.esteticapraga.it, centro estetico appunto che si trova proprio a Praga. La società ceca sarà sempre pronta ad assistervi a partire dal primo contatto con la clinica, consultando le vostre necessità. Inoltre vi aiuterà ad orientarvi in città, sarà presente per voi durante la vostra visita medica preoperatoria e nel periodo postoperatorio. In più provvederà al vostro trasferimento dall’aeroporto organizzando anche il vostro alloggio!

 

 

No Comments

Leave a Reply