Benessere e Salute

LA FRUTTA CON MAGGIORE POTERE ANTIOSSIDANTE

Combattere l’attività dei radicali liberi è fondamentale per il nostro benessere. Quali sono i frutti con maggior potere antiossidante? Scopriamolo insieme con la classifica ORAC.

 

Alcuni cibi, la frutta in particolare, sono ricchi di antiossidanti naturali, sostanze che proteggono l’organismo dall’azione negativa dei radicali liberi e prevengono il danneggiamento cellulare, rallentando i processi ossidativi e quindi la degenerazione senile e alcune malattie come i tumori.

 

Durante i normali processi metabolici, infatti, una minima quantità di ossigeno dà vita nel nostro corpo ai radicali liberi, molecole di scarto che danneggiano il nostro DNA e le cellule perché molto instabili, in quanto hanno un solo elettrone. Queste molecole sono sempre in cerca di un equilibrio, quindi di un elettrone da “rubare” alle altre molecole, provocando in questo modo un processo di degenerazione dei tessuti.

Il nostro organismo, per difendersi, neutralizza l’attività dei radicali liberi con sostanze che sintetizza autonomamente, e con altre presenti negli alimenti, appunto sostanze antiossidanti.

Come facciamo a sapere quale sia il potere antiossidante degli alimenti?

Semplice, seguendo la classifica ORAC.

 

La classifica ORAC (Oxygen Radicals Absorbance Capacity) è una tabella elaborata dal dipartimento dell’agricoltura statunitense, che classifica tutti gli alimenti stabilendo per ognuno un preciso valore ORAC.

 

Andiamo allora a dare un’occhiata ai valori ORAC della frutta:

  • Succo di melograno 100 gr = 6000 ORAC
  • Melograno 100 gr = 3300 ORAC
  • Succo di uva nera 1 bicchiere = 5200 ORAC
  • Uva nera un grappolo = 600 ORAC
  • Uvetta nera 1 cucchiaio = 400 ORAC
  • Uva bianca 1 grappolo = 360 ORAC
  • Succo di mirtillo 1 tazza = 3500 ORAC
  • Guava 100 gr = 2550 ORAC
  • More e frutti di bosco 100 gr = 1500 ORAC
  • Prugna nera = 500 ORAC
  • Succo di pompelmo 1 bicchiere = 1300ORAC
  • Pompelmo rosa = 1200 ORAC
  • Ciliegie una manciata = 600 ORAC
  • Aronia melanocarpa 100 gr = 8000 ORAC
  • Kiwi = 600 ORAC
  • Fragole 100 gr = 1200 ORAC
  • Succo di arancia 1 bicchiere = 1150 ORAC
  • Arancia = 1000 ORAC
  • Susina = 700 ORAC
  • Avocado = 570 ORAC
  • Mela = 300 ORAC
  • Pesca =  250 ORAC
  • Banana = 225 ORAC
  • Pera =  220 ORAC
  • Melone 1 fetta = 100 ORAC
  • Albicocca = 50 ORAC

 

Ricordiamoci che il valore ORAC giornaliero consigliato è di 5000 ORAC, anche se può variare molto da persona a persona e a seconda dello stile di vita. Per esempio, chi fa attività sportiva ha bisogno di un apporto maggiore di antiossidanti.

In ogni caso, per limitare la produzione di radicali liberi è importante seguire una dieta con un basso apporto calorico, povera di grassi e alimenti come salumi, formaggi freschi, fritture, carne soprattutto alla griglia. In generale, gli alimenti ai primi due posti nella classifica ORAC sono in cacao e il tè verde.

 

Il nostro consiglio è di seguire una dieta equilibrata, sana e ricca di frutta e verdura. Gli alimenti che abbiamo visto nella classifica ORAC della frutta, possiamo consumarli interi e frullati, oppure preparando delle gustose centrifughe: in ogni caso non perderanno il loro naturale potere antiossidante.

Stampa

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi