Benessere e Salute

Tutto sul CBD – Dosaggio, effetti e dove comprarlo

Il cannabidiolo è un rimedio naturale popolare usato per molti disturbi comuni, meglio conosciuto come CBD “Cannabis sativa”. Scopriamo insieme le proprietà benefiche del CBD, gli effetti e dove comprarlo.

Il tetraidrocannabinolo (THC) è il principale cannabinoide psicoattivo presente nella cannabis, che è spesso associato alla marijuana. Tuttavia, a differenza del THC, il CBD non è psicoattivo. Al posto del thc, si pensa che il CBD influenzi altri recettori, come quelli del dolore e della glicina coinvolti nella regolazione della serotonina, meglio conosciuta come ormone del  “benessere”.

Questa qualità rende il CBD un’opzione allettante per coloro che cercano sollievo dal dolore e da altri sintomi senza gli effetti che alterano la mente della marijuana o di alcuni farmaci.

L’olio di CBD viene prodotto estraendo il CBD dalla pianta di cannabis, quindi diluendolo con un olio vettore come cocco o olio di semi di canapa che ne esalta sia le proprietà organolettiche, sia i principi attivi.

Il CBD Sta guadagnando slancio nel mondo della salute e del benessere, con alcuni studi scientifici che confermano che può contrastare  disturbi come il dolore cronico e l’ansia.

 

Dove comprare il CBD

L’acquisto di CBD senza THC è completamente legale in italia, tuttavia non è reperibile in tutte le città e la sua diffusione è solo all’inizio. Per fortuna nell’era digitale esistono molti negozi online affidabili e sicuri per comprare cbd come Biocbdolio, dove poter acquistare il CBD e farselo recapitare comodamente a casa.

 

Quali sono gli effetti del CBD

Allevia i dolori

La marijuana è stata usata per curare il dolore già nel 2900 a.C.

Più recentemente, gli scienziati hanno scoperto che alcuni componenti della marijuana, incluso il CBD, sono responsabili dei suoi effetti antidolorifici.

Il corpo umano contiene un sistema specializzato chiamato sistema endocannabinoide (ECS), che è coinvolto nella regolazione di una varietà di funzioni tra cui sonno, appetito, dolore e risposta del sistema immunitario.

Il corpo stesso produce endocannabinoidi, che sono neurotrasmettitori che si legano ai recettori dei cannabinoidi nel sistema nervoso.

Gli studi hanno dimostrato che il CBD può aiutare a ridurre il dolore cronico influenzando l’attività del recettore degli endocannabinoidi, riducendo l’infiammazione e interagendo con i neurotrasmettitori.

 

 

Riduce lo stress, ansia e depressione

L’ansia e la depressione sono comuni disturbi della salute mentale che possono avere effetti devastanti sulla salute e sul benessere di ogni individuo.

L’ansia e la depressione sono generalmente trattate con farmaci, che possono causare una serie di effetti collaterali tra cui sonnolenza, agitazione, insonnia, disfunzione sessuale e mal di testa.

Inoltre, farmaci come le benzodiazepine possono creare dipendenza e portare all’abuso di sostanze.

L’olio di CBD ha mostrato risultati promettenti come trattamento sia per la depressione che per l’ansia, portando molti che vivono con questi disturbi a interessarsi a questo approccio che è del tutto naturale.

 

Allevia i sintomi del cancro

Il CBD può aiutare a ridurre i sintomi legati al cancro e gli effetti collaterali legati al trattamento del cancro, come nausea, vomito e dolore.

Uno studio ha esaminato gli effetti del CBD e del THC in 177 persone con dolore correlato al cancro che non ha avuto sollievo dai farmaci antidolorifici.

 

Può ridurre l’acne giovanile 

Sulla base di recenti studi scientifici, l’olio di CBD può aiutare a curare l’acne grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e alla capacità di ridurre la produzione di sebo.

 

Ecco invece altri usi (meno conosciuti) del CBD

Effetti antipsicotici: gli studi suggeriscono che il CBD può aiutare le persone con schizofrenia e altri disturbi mentali riducendo i sintomi psicotici.

Trattamento dell’abuso di sostanze: il CBD ha dimostrato di modificare i circuiti cerebrali legati alla tossicodipendenza. Nei ratti è stato dimostrato che il CBD riduce la dipendenza dalla morfina e il comportamento alla ricerca dell’eroina.

Prevenzione del diabete: nei topi diabetici, il trattamento con CBD ha ridotto l’incidenza del diabete del 56% e ha significativamente ridotto l’infiammazione.

 

Dosaggio consigliato

Non ci sono linee guida per l’uso appropriato dell’olio di CBD. L’olio di CBD, noto anche come tintura di CBD, viene solitamente somministrato per via sublinguale (sotto la lingua). La maggior parte viene venduta in flaconi da 30 millilitri (ml) con un tappo contagocce.

Non esiste una dose “corretta” di olio di CBD. La dose giornaliera può variare da 5 mg a 25 mg al giorno.

La parte difficile, ovviamente, sta calcolando la quantità esatta di CBD per millilitro di petrolio. Dopotutto, alcune tinture hanno concentrazioni di 1.500 mg per 30 ml, mentre altre avranno 3000 mg per ml (o più).

Per determinare la dose esatta, ricorda che ogni goccia equivale a 0,05 ml. Ciò significa che un flacone da 30 ml di olio di CBD avrà circa 600 gocce. Se la concentrazione della tintura è di 1.500 mg per ml, una goccia equivarrebbe a 2,5 mg (1.500 mg ÷ 600 gocce = 2,5 mg). Pertanto se vogliamo rientrare nella dose minima di 5mg ti basteranno in questo caso solo due gocce.

E’ sconsigliato somministrare CBD alle donne in gravidanza.

 

Conclusioni

Con qualche doverosa precauzione relativa ai dosaggi la CBD è sicuramente un ottimo strumento legale e a basso costo per combattere ( o alleviare) tutta una serie di patologie che ci affliggono ogni giorno in modo del tutto naturale e bio.

Il consiglio tuttavia è di acquistare online da store ufficiali per avere sempre la massima qualità del prodotto ( controllata e certificata).

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi