Altre

VPN: Il modo migliore per navigare

Le reti private virtuali stanno crescendo di giorno in giorno di popolarità. Quasi un utente su quattro li ha utilizzati almeno una volta durante la navigazione, soprattutto tra i più giovani. La necessità di utilizzare le VPN è evidente dal numero di furti, truffe e vulnerabilità a cui siamo esposti in ogni momento.

Tuttavia, anche se la protezione da terzi e l’anonimato possono essere i motivi più giustificati per l’installazione di una Virtual Private Network (VPN), non sono gli unici o i più diffusi.

La metà dei clienti che si abbonano ai servizi premium VPN lo fa per ottenere un accesso illimitato e senza restrizioni ai contenuti dei siti multimediali geolocalizzati.

Ciò è dovuto al fatto che piattaforme come Netflix, BBC iPlayer, Amazon Prime o Hulu non consentono l’accesso ai loro servizi a tutti i clienti. In alcuni casi, il luogo in cui l’IP è ospitato determina ciò che l’utente può vedere. In altri casi, non è nemmeno possibile creare un nuovo account da alcuni paesi.

Ma queste aziende sono pienamente consapevoli delle attività degli utenti, ed è per questo che spesso bloccano anche quelle con una VPN attivata. Questo ha fatto sì che gli sviluppatori debbano trovare nuovi metodi di configurazione per non essere rilevati.

Altri usi popolari delle reti private virtuali sono l’accesso a siti web o social network, le comunicazioni internazionali e il download di file P2P come i torrenti.

Inoltre, nei paesi in cui la censura o la persecuzione è prevalente, la questione della privacy può essere di fondamentale importanza, molto più di quanto si possa immaginare.

Tuttavia, molti utenti di Internet possono essere tentati di scegliere le VPN gratuite, ma, come accade in molti casi, ciò che è gratuito non è quasi mai di qualità.

I servizi gratuiti portano quasi sempre più problemi che soluzioni, registrando l’attività online degli utenti e vendendo le informazioni al miglior offerente come mercenari virtuali. Per abbassare i costi e aumentare i propri profitti, alcune VPN gratuite vendono quantità insopportabili di pubblicità e persino alcune di esse passano il traffico dati di altri utenti attraverso i propri dispositivi, in uno schema simile ai file P2P che si traduce in inconcepibili errori di sicurezza.

L’importanza delle VPN sui dispositivi mobili

Nella nostra vita quotidiana, ci troviamo spesso a usare il cellulare e il tablet più regolarmente del computer. La disponibilità, la velocità e il grande adattamento che tutte le piattaforme sociali e di lavoro hanno subito ci rendono inclini a farlo. 

Ciò significa che dobbiamo inserire sempre più spesso informazioni sensibili o riservate nei nostri dispositivi mobili. Quando effettuiamo un acquisto su Internet, dobbiamo fornire i dati della nostra carta di credito. Se vogliamo creare un account su qualsiasi sito web o programma, è necessario inserire il nostro indirizzo e-mail e molti altri dati personali. Sui social network, condividiamo immagini, video o file per tutto il tempo che non vogliamo mettere in mani diverse da quelle dei nostri contatti.

Ma questo non sempre accade. La verità è che, anno dopo anno, più di 150 milioni di persone soffrono di attacchi alla loro privacy sui dispositivi mobili. È una situazione rischiosa a cui è esposto chiunque navighi senza protezione.

In un mondo sempre più pericoloso, è allarmante confermare che meno della metà delle persone che utilizzano le VPN lo fanno attraverso dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Senza questi servizi, gli utenti di Internet possono diventare vittime di furti, frodi e truffe di ogni tipo, estorsioni e persino furti di identità.

Problemi e soluzioni

Quasi tutti coloro che navigano ogni giorno in Internet si sentono non protetti dagli attacchi di hacker o malware, ma non hanno informazioni sufficienti per fare qualcosa.

La disinformazione e l’inganno sono molto presenti in tutti gli aspetti della nostra vita virtuale. Ci sono poche occasioni in cui un servizio è davvero gratuito, senza le cattive intenzioni e le scritte in piccolo. Fortunatamente, ci sono ancora strumenti sinceri sul web che offrono informazioni accurate su quali sono le migliori VPN e proxy sul mercato.

Uno di questi strumenti si può trovare presso VPN Paradise, dove, utilizzando recensioni, confronti, critiche specializzate e opinioni degli utenti, ognuno può trarre le proprie conclusioni in base alle proprie priorità.

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi