Ricette per la perdita di peso

Perdere Peso in 2 Settimane è Possibile: Scopri Come…

Il limone è senza dubbio uno dei frutti più utilizzati ed apprezzati dagli appassionati di medicina naturale.
L’acido citrico contenuto nel limone, si comporta come un alcalinizzante.
Se assunto al mattino a stomaco vuoto, decongestiona e disintossica il corpo.
Il limone è utilizzato per combattere problemi reumatici e aumenta l’escrezione di acido urico, urea e acido fosforico.
Inoltre è un rigenerante dei tessuti infiammati delle mucose e stimola il normale funzionamento di tutti gli organi dell’apparato digerente.
Per coloro che soffrono di disturbi gastrointestinali, gli acidi del limone distruggono germi e batteri nocivi che contribuiscono a generare ulcere.
E’ anche indicato per i diabetici in quanto è un amico del pancreas; pulisce e tonifica i reni, il fegato e la cistifellea.

In ultimo, il limone è in grado di bruciare i grassi e accelerare il metabolismo; il limone rimuove tutte le tossine presenti nel tratto digestivo , facilitando la riduzione della fastidiosissima “pancia”.
La dieta del limone è quindi potente.
Tutto ciò che dovete fare, oltre a seguire il programma, è controllare i vostri pasti senza esagerare con le porzioni.
dietalimone
LA DIETA DEL LIMONE
La dieta comincia bevendo il succo puro di un limone, senza zucchero.
Dovrete aumentare gradualmente la dose nell’arco di 10 giorni consecutivi, per raggiungere il succo di 10 limoni giornalieri; cioè ogni giorno dovete aggiungere il succo di un altro limone.
Dall’undicesimo giorno, dovete ridurre la dose di un limone,  fino a raggiungere il 19° giorno (momento in cui berrete il succo di un solo limone).
IMPORTANTE
Bevete il succo utilizzando una cannuccia in modo da evitare il contatto con i denti.
Dopo aver bevuto il succo, attendere 30 minuti prima di mangiare qualcosa.
Ovviamente notate come reagisce il vostro corpo.
Al minimo problema, interrompete il trattamento e proseguite prendendo solo il succo di due limoni per 40 giorni.
Quando si maneggiano i limoni, lavare accuratamente le mani prima di esporle al sole; in caso contrario potrebbero formarsi delle macchie scure.
“Questo articolo vuole solo fornirvi un aiuto naturale e non sostituisce il lavoro degli specialisti. Consultate sempre il medico”.
Stampa

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi