Rimedi naturali

Ecco come eliminare la placca dentale facilmente e naturalmente

 

 

 

 

 

La placca dentale è una pellicola liscia e appiccicosa formata da batteri, che continua a crescere fino a quando finalmente si fissa sui denti.

I batteri che formano la placca possono causare carie e malattie gengivali quando non si pratica una giornaliera igiene orale.

Questo problema causa l’alito cattivo e può portare a condizioni più gravi, come gengiviti e malattie parodontali.

 

Per prevenire e curare la placca dentale è molto importante avere buone abitudini di igiene orale che faciliteranno la rimozione del batterio che causa questo problema.

 

Spazzolatura adeguata

Lavarsi i denti è uno dei modi migliori per eliminare il batterio che causa la placca dentale. Tuttavia, molte persone non spazzolano correttamente i denti e questo aspetto riduce l’efficacia nella lotta contro  la placca. Per iniziare, è necessario scegliere uno spazzolino da denti con setole morbide e rotonde, a protezione del tessuto gengivale. Scegliete un dentifricio al fluoro.

 

Utilizzare il filo interdentale

Molte persone non utilizzano il filo interdentale non sapendo che è indispensabile per eliminare il maggior numero di batteri possibili.

Prendete circa 45 cm. di filo interdentale, avvolgete le due estremità attorno alle dita per una distanza di circa 2,5 cm. e iniziate a muovere delicatamente il filo tra i denti; verso il basso per i denti superiori e verso l’alto per i denti inferiori.

 

 

Risciacquare tra i pasti

Dopo aver mangiato è molto importante risciacquare la bocca, perché in questo modo gran parte delle particelle di cibo presenti in bocca verranno rimosse tra i denti.

Per fare questo è possibile utilizzare un collutorio commerciale o prepararne uno fatto in casa con una miscela 50/50 di acqua e acqua ossigenata (con una bassa concentrazione: 0,2% – 0,8%).

 

Rimedi fatti in casa per rimuovere la placca dentale

 

Se la placca dentale sta già interessando la vostra salute orale, questi rimedi fatti in casa sono una perfetta alternativa per combatterla.

 

Ricetta n ° 1

Per preparare questo rimedio sono necessari 15 grammi di gusci di noce e un pò d’acqua.

Posizionare i gusci di noce in acqua e far bollire per circa 15 minuti. In seguito, lasciate riposare e poi immergete lo spazzolino da denti nella miscela. Lavate dolcemente i denti con questo rimedio per 3 minuti e ripetete il trattamento tre volte al giorno.

 

Ricetta n ° 2

Questa ricetta combina le proprietà dei semi di girasole con i fiori di tiglio per migliorare la vostra salute dentale. Per prepararlo, si devono cuocere a fuoco medio 2 cucchiaini di semi di girasole  con 2 cucchiaini di fiori di tiglio in ½ litro di acqua . Lasciar cuocere a fuoco lento per 30 minuti e poi, lavarsi i denti con la miscela, dopo ogni pasto.

 

 

Ricetta n ° 3

L’aceto di mele è un alleato meraviglioso per combattere il batterio che causa la placca dentale. Una possibilità è quella di lavare la bocca con aceto di sidro di mele e poi risciacquare immediatamente con acqua. Un’altra opzione è quella di preparare una miscela 50/50 di aceto di sidro di mele e acqua, che è possibile utilizzare come collutorio.

 

 

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e le condizioni riportate nella pagina Disclaimer maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi